Come addestrare il proprio cane. Le tecniche

Avere un cane addestrato non è la stessa cosa di avere un cane equilibrato, ma se il tuo cane conosce alcuni comandi di base, può essere utile quando si affrontano comportamenti problematici: quelli esistenti o quelli che potrebbero svilupparsi in futuro.

Quindi, da dove inizi con l’addestramento all’obbedienza dei cani? Potresti prendere una lezione, ma non è necessario; puoi farlo da solo. In effetti, con l’atteggiamento giusto, può essere divertente sia per te che per il tuo cane!

Sedersi

Questo è uno dei comandi di obbedienza del cane più facili da insegnare, quindi è un buon inizio.

  • Tieni un regalo  vicino al naso del tuo cane.
  • Muovi la mano in alto, lasciando che la sua testa segua il trattamento e abbassi il fondo.
  • Una volta che è seduto, dì “Siediti”, dagli il piacere e condividi affetto.

Ripeti questa sequenza alcune volte al giorno fino a quando il tuo cane non lo padroneggia. Quindi chiedi al tuo cane di sedersi prima dei pasti, quando parte per le passeggiate e in altre situazioni in cui vorresti che fosse calmo e seduto.

Venire

Questo comando può aiutarti a tenere il tuo cane fuori dai guai, riportandolo a te se perdi la presa al guinzaglio  o quando lasci accidentalmente la porta aperta.

  • Metti un guinzaglio al collare del tuo cane.
  • Abbassati al suo livello e dì  “Vieni”, mentre tiri delicatamente il guinzaglio.
  • Quando arriva da te, ricompensalo con affetto e un piccolo premio.

Una volta padroneggiato con il guinzaglio, rimuovilo – ed esercita il comando in un’area chiusa e sicura.

Giù

Questo può essere uno dei comandi più difficili dell’addestramento all’obbedienza del cane. Perché? Perché la posizione è una posizione sottomessa. Puoi aiutare mantenendo l’allenamento positivo e rilassato, in particolare con cani paurosi o ansiosi.

  • Trova un alimento particolarmente profumato  e tienilo nel tuo pugno chiuso.
  • Alza la mano verso il muso del tuo cane. Quando lo annusa, sposta la mano sul pavimento, facendo in modo che lui la segua.
  • Quindi fai scorrere la mano lungo il terreno di fronte a lui per incoraggiare il suo corpo a seguire la sua testa.
  • Una volta che è nella posizione in basso, dì “Giù”, dagli il premio  e condividi affetto.

Ripeti ogni giorno. Se il tuo cane prova a sedersi o si lancia verso la tua mano, di ‘”No” e togli la mano. Non spingerlo verso il basso e incoraggia ogni passo che il tuo cane compie verso la giusta posizione. Dopotutto, sta lavorando sodo per capirlo!

Rimanere

Prima di provare questo, assicurati che il tuo cane sia già esperto al comando “Siediti”.

  • Per prima cosa, chiedi al tuo cane di “sedersi”.
  • Quindi apri il palmo della mano di fronte a te e dì “Resta”.
  • Fai qualche passo indietro. Premiarlo con una piccola sorpresa e affetto se ubbidisce.
  • Aumenta gradualmente il numero di passi che fai prima di dare il premio  .
  • Ricompensa sempre il tuo cucciolo per essere rimasto tranquillo, anche se è solo per pochi secondi.

Questo è un esercizio di autocontrollo per il tuo cane, quindi non scoraggiarti se ci vuole un pò di tempo per padroneggiarlo, in particolare per cuccioli e cani ad alta energia. Dopotutto, vogliono essere in movimento e non semplicemente seduti lì ad aspettare.

Lascialo

Questo può aiutare a proteggere il tuo cane quando la sua curiosità ha la meglio su di lui, come nel caso in cui dovesse sentire un odore di qualcosa di intrigante ma forse pericoloso per terra!
L’obiettivo è insegnare al tuo cucciolo che otterrà qualcosa di meglio ignorando l’altro oggetto che ha annusato.

  • Fai una sorpresa (un piccolo premio)  con entrambe le mani.
  • Mostragli un pugno chiuso con la sorpresa  all’interno e digli “Lascialo”.
  • Lascialo leccare, annusare e abbaiare per cercare di ottenerlo – ma ignora il suo comportamento.
  • Una volta che ha smesso di comportarsi in questo modo, dagli il premio dall’altra mano.
  • Ripeti finché il cane non si allontana dal primo pugno quando dici “Lascialo”.
  • Successivamente, dai al tuo cane il premio solo quando si allontana da quel primo pugno e ti guarda.

Una volta che il tuo cane si allontana costantemente dal primo trattamento e ti dà un contatto visivo quando dici il comando, sei pronto a premiarlo con bocconi di un certo livello. Per questo, usa due diverse prelibatezze: una che va bene e una che è particolarmente apprezzata dall’animale.

  • Di ‘”Lascia”, posiziona il premio meno attraente sul pavimento e coprilo con la mano.
  • Aspetta che il tuo cane ignori quel premio e ti guardi. Quindi rimuovi quel premio  dal pavimento, dagli il premio più prelibato e accarezzalo con affetto.
  • Una volta ottenuto, posiziona il premio meno gustoso sul pavimento …  non coprirlo completamente con la mano, ma tienila sopra quasi a coprirlo . Nel corso del tempo, sposta gradualmente la mano sempre, sempre più lontano, fino a quando è a circa 10 centimetri sopra.
  • Ora è pronto per esercitarsi con te in piedi! Segui gli stessi passaggi, ma se cerca di prendere il premio meno gustoso, coprilo con il piede.

Non affrettare il processo. Ricorda, stai chiedendo molto al tuo cane. Se vedi che ha difficoltà nell’apprendere, torna alla fase precedente.

Solo questi cinque semplici comandi possono aiutare a mantenere il tuo cane più sicuro e migliorare la tua comunicazione con lui. Vale la pena investire il tuo tempo e il tuo sforzo visto che in questo modo avrai risultati veramente gratificanti!

La redazione
X